Chi siamo

Un prodotto è fatto di materiali e di anima.

L'anima di Miawear sono io, Elisabetta.

Ho deciso di mettermi in gioco, di uscire dalla mia zona di comfort e seguire un'idea che mi frullava in testa da un po': creare una linea di abbigliamento per lo sport tutta mia. Perché anni fa ho iniziato a praticare la pole dance, ma allora non esisteva alcun tipo di abbigliamento dedicato. Quindi ho pensato di crearlo io. Mi sono buttata in un mondo tutto nuovo per me e provando, sbagliando e riprovando sono arrivate le prime soddisfazioni, le prime clienti che mi ringraziavano e poi tornavano.

Adesso Miawear è cresciuta e si rivolge a tutti gli ambiti del fitness: activewear che si adatta ad ogni occasione, in cui ci si sente bene, accarezzati da tessuti morbidi e piacevoli sulla pelle.

Miawear è anche loungewear, abbigliamento "per starsene lì" a godersi l'attimo e a divertirsi: penso ai momenti in cui si ha voglia di starsene belle comode, accoccolate sul divano con una tazza di tè o alle uscite informali con gli amici, senza stress e con tante risate. Perché credo che il presupposto fondamentale per il benessere sia la felicità, che si conquista anche con piccole attenzioni verso se stesse.

E l'attenzione di Miawear va anche a tutto ciò che ci circonda, attraverso scelte consapevoli anche se a volte più impegnative. Come il decidere di acquistare tessuti italiani e produrre localmente: non solo una scelta di qualità, ma anche di rispetto per l'ambiente con una gestione a chilometri (quasi) zero.

Il team di collaboratori e collaboratrici è scelto con cura e per affinità. Persone con cui, prima di tutto, mi sento a mio agio e che ho individuato sulla base di capacità e professionalità.

Capi disegnati con passione, realizzati con abilità ed esperienza, indossati per fare tutto ciò che fa battere il cuore.